Salta al contenuto

Contenuto

Riparte l’edizione 2023 di “Be in Wonder Land – Culture Sport Nature in Imola area”, il progetto che attraverso una serie di appuntamenti mira a valorizzare e a scoprire le tradizioni, i luoghi, la storia, la cultura e l’incredibile varietà delle produzioni tipiche del Nuovo Circondario Imolese: un vero e proprio viaggio esperienziale alla scoperta di paesaggi dalle mille sfaccettature. L’iniziativa, inserita nel Programma Turistico di Promozione Locale 2023 e realizzata dal Nuovo Circondario Imolese con un investimento complessivo di € 10.000,00, si pone come obiettivo la valorizzazione territoriale, storico-culturale e turistica attraverso una programmazione ampia ed eterogenea. È infatti prevista la realizzazione di 15 eventi, distribuiti su tutto il territorio dei dieci comuni del Circondario, che si svolgeranno dal 31 agosto al 22 ottobre 2023.

“Be in Wonder Land - Culture Sport Nature in Imola area” rappresenta una vetrina per tutte le eccellenze del territorio. Oltre alle camminate e alle escursioni, realizzate con la supervisione di guide specializzate, sono infatti previsti e saranno proposti ai partecipanti momenti di approfondimento delle eccellenze naturalistiche, enogastronomiche, culturali e storiche.

Dopo il successo dell’edizione 2022, lo scopo è quello di creare una proposta unitaria e condivisa per rilanciare l’offerta turistica di territori reduci dalle difficoltà degli eventi alluvionali attraverso approfondimenti ed esperienze legate alla storia e alle eccellenze del territorio. Una strategia comune, quella del Nuovo Circondario Imolese, per incrementare l’attrattività rispetto ai poli di offerta extraurbani, grazie ad una regia unitaria e alla sinergia con le principali Associazioni e Guide del territorio.

Tra le svariate esperienze che verranno proposte a visitatori e turisti per l’edizione 2023, di particolare interesse saranno quelle che propongono alcuni itinerari suggestivi come la prima iniziativa del 31 Agosto fra Dozza e Casalfiumanese passando sulla cresta calanchiva in orario serale, le passeggiate guidate lungo i canali di Mordano (10 settembre) e di Medicina (3 settembre) e nell’Oasi del Quadrone di Medicina (28 settembre), il percorso lungo il Parco della Vena del Gesso a Borgo Tossignano (23 settembre), la passeggiata storica alla scoperta degli Alidosi a Castel del Rio (22 ottobre), alla scoperta del Santerno ad Imola (15 settembre) con un approfondimento sugli effetti delle piene.

Infine vi saranno appuntamenti volti a conoscere, attraverso camminate e passeggiate guidate, alcuni importanti Borghi ed eccellenze storiche e culturali del territorio come La Rocca di Fornione a Fontanelice (9 settembre), la camminata degli Angeli (30 settembre) e alle Terme a Castel San Pietro Terme (14 ottobre), la scoperta del Borgo dipinto di Dozza (29 settembre), la figura di Enrico Pasquali a Castel Guelfo in cui sarà possibile visitare una mostra dedicata (20 ottobre).

Tra le novità dell’edizione 2023 spiccano i percorsi multisensoriali: si tratta di esperienze realizzate appositamente in notturna così da poter sperimentare a pieno “udito, tatto e olfatto”, sensi che si amplificano specialmente al calar del sole e che offrono una prospettiva diversa e inedita delle bellezze naturalistiche che caratterizzano il territorio del Nuovo Circondario Imolese.

“Questa seconda edizione del progetto nasce dalla consapevolezza di aver gettato basi interessanti nel corso degli appuntamenti dello scorso anno – spiega Luca Albertazzi, sindaco delegato al turismo del Nuovo Circondario Imolese -. I due obiettivi da centrare continuano ad essere la promozione turistica unitaria di tutto il territorio circondariale e la valorizzazione di un’offerta culturale di prossimità attraverso un format che si rivolge ai turisti quanto ai residenti della zona in ottica di riscoperta del nostro ricco patrimonio culturale e paesaggistico. Nell’allestimento del programma, inoltre, abbiamo tenuto conto di quello che è stato il passaggio della calamità naturale della scorsa primavera con i suoi devastanti effetti. Una serie di proposte ad hoc per promuovere l’unicità del territorio a prescindere da quanto accaduto. Ma anche il modo migliore per lanciare alla platea ricettiva un forte messaggio di presidio intatto sul tema dell’attrattività turistica della nostra area geografica dopo l’alluvione”.

Tutto il programma completo degli appuntamenti in agenda è consultabile e scaricabile dal portale web www.nuovocircondarioimolese.it.

Tutte le attività sono gratuite con prenotazione obbligatoria entro le 14.00 del giorno precedente presso i contatti disponibili nella locandina allegata.

Il calendario completo:

  • Giovedì 31 agosto - ore 19.00, Dozza e Casalfiumanese: PASSEGGIATA SOTTO LA LUNA E LE STELLE
  • Domenica 3 settembre - ore 10.00, Medicina: LUNGO IL CANALE DI MEDICINA - STORIE E MEMORIE DALL’ACQUA
  • Domenica 3 settembre - ore 17.00, Bubano: BUBANO, TRA CAMPI E CANALI
  • Sabato 9 settembre - ore 18.00, Fontanelice: LA ROCCA DI FORNIONE
  • Domenica 10 settembre - ore 17.00, Mordano: MORDANO, TRA CAMPI E CANALI
  • Venerdì 15 settembre - ore 17.00, Imola: IL SANTERNO E GLI EFFETTI DELLE PIENE
  • Sabato 23 settembre - ore 14.00, Borgo Tossignano: ALLA SCOPERTA DELLA STORIA E DELLE STORIE DELLA VENA DEL GESSO ROMAGNOLA
  • Giovedì 28 settembre - ore 20.30, Medicina: I SUONI NOTTURNI DELL’OASI – PASSEGGIATA NOTTURNA CON ORNITOLOGO
  • Venerdì 29 settembre - ore 17.00, Dozza: ALLA SCOPERTA DEI MURI DIPINTI
  • Sabato 30 settembre - ore 15.30, Castel San Pietro Terme: CAMMINATA DEGLI ANGELI
  • Sabato 7 ottobre - ore 16.00, Dozza: IL SENTIERO DEL VINO
  • Sabato 14 ottobre - ore 15.30, Castel San Pietro Terme: CAMMINATA DELLE TERME
  • Domenica 15 ottobre - ore 11.00, Castel del Rio: PASSEGGIATA STORICA ALLA SCOPERTA DEL MONDO DEGLI ALIDOSI
  • Venerdì 20 ottobre - ore 20.00, Castel Guelfo di Bologna: OBIETTIVO ENRICO PASQUALI
  • Domenica 22 ottobre - ore 11.00, Castel del Rio: PASSEGGIATA STORICA ALLA SCOPERTA DEL MONDO DEGLI ALIDOSI

Allegati

Ultimo aggiornamento: 18-10-2023, 08:10