Tu sei qui: Home / Notizie / Evidenza / Covid-19: PROROGA al 3 MAGGIO delle misure per contenere il contagio

Covid-19: PROROGA al 3 MAGGIO delle misure per contenere il contagio

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 10 aprile 2020 - Ordinanza regionale n. 61 del 11 aprile 2020

Presidenza del Consiglio dei Ministri

E' approvato il Dpcm 10 aprile 2020 che proroga fino al 3 maggio 2020 le misure urgenti di contenimento del contagio.

Articolo 8

  1. Le disposizioni del presente decreto producono effetto dalla data del 14 aprile 2020 e sono efficaci fino al 3 maggio 2020.
  2. Dalla data di efficacia delle disposizioni del presente decreto cessano di produrre effetti il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020, il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 9 marzo 2020, il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 11 marzo 2020, il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 22 marzo 2020 e il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 1° aprile 2020.
  3. Si continuano ad applicare le misure di contenimento più restrittive adottate dalle Regioni, anche d’intesa con il Ministro della salute, relativamente a specifiche aree del territorio regionale.

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri

Dpcm 10 aprile 2020

Allegato 1 | Allegato 2 | Allegato 3 | Allegato 4 | Allegato 5


 

regione Emilia-Romagna

Regione Emilia-Romagna

E' approvato il Decreto Presidente della Giunta regionale n. 61 dell'11 aprile 2020, che conferma e proroga le misure ulteriormente restrittive in vigore in Emilia-Romagna fino al prossimo 3 maggio.

Anche a Imola librerie, rivendite di articoli di cartoleria e di abbigliamento per bambini e neonati sono di nuovo consentite.

E' decisa la riapertura dei supermercati la domenica, per evitare eccessiva affluenza negli altri giorni feriali, ma saranno chiusi nelle giornate di festività nazionali 25 aprile e 1^ maggio; nei due giorni festivi tutte le attività di vendita saranno chiuse a eccezione di farmacie, parafarmacie, edicole e distributori di carburante.

Il nuovo atto regionale prevede che nelle giornate festive e prefestive all’interno dei centri commerciali e delle medie e grandi strutture è consentita la vendita limitatamente a farmacie, parafarmacie, edicole, tabacchi e punti vendita di generi alimentari, di prodotti per l’igiene personale, la pulizia e l’igiene della casa, gli articoli di cartoleria, le sole attività alle quali può essere consentito l’accesso.

Sono confermate le altre misure già in vigore, divieto di jogging o passeggiate, le attività di produzione di cibo e alimenti che prevedono la somministrazione e il consumo sul posto e quelle che per l’asporto (comprese rosticcerie, friggitorie, gelaterie, pasticcerie, pizzerie al taglio), possono effettuare il solo servizio di consegna a domicilio, nel rispetto delle disposizioni igienico sanitarie.

Decreto Presidente della Giunta regionale

Decreto Presidente della Giunta regionale n. 61 dell'11 aprile 2020

Regione Emilia-Romagna - comunicato stampa

 

Informativa per ridurre il contagio - 10 comportamenti da seguire

Approfondimenti

www.regione.emilia-romagna.it

www.regione.emilia-romagna.it/agenzia-di-informazione-e-comunicazione

www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

Aggiornamento sito Ministero salute

Materiale Informativo e Decalogo su Coronavirus _Covid-19 (aggiornato al 27.02.2020)

Coronavirus - Indicazioni ai cittadini che presentano sintomi simil-influenzali e contatti per informazioni

 Si ricorda ai cittadini che presentano sintomi simil-influenzali (febbre, raffreddore, mal di gola, tosse, difficoltà a respirare, …) di:

-non recarsi al Pronto Soccorso;

-non recarsi direttamente all’ambulatorio del proprio medico o pediatra di famiglia, ma chiamare il curante al telefono per avere tutte le indicazioni necessarie.

 Queste misure sono importanti per evitare eventuali contagi.

 Per informazioni o dubbi su comportamenti da tenere per prevenire e contrastare la diffusione del Coronavirus, i cittadini possono contattare:

 - il Numero Verde regionale 800 033 033, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18 e il sabato dalle 8.30 alle 13;

- il numero del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl di Imola, tel. 0542604959, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18, sabato dalle 8 alle 13.

Questo numero va contattato anche da chiunque faccia ingresso nel territorio del Circondario e che negli ultimi 14 giorni abbia sostato o sia transitate nelle zone di contenimento della diffusione del Coronavirus (territori comunali di Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D'Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini, Vò Euganeo) o nelle aree estere in cui è presente l’epidemia, secondo le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

 

L’Amministrazione Comunale

pubblicato 24/02/2020 09:10, ultima modifica 26/04/2020 11:00 — scaduto
Contatti

ufficio  SEGRETERIA - PROTOCOLLO

Via Montanara, 1
40022 Castel del Rio (BO)

TELEFONO 0542 / 95906

FAX 0542 / 95313

EMAIL

ORARI

lun-mar-gio-ven

8:30-12:30

mercoledì 8.00-12.30

sabato 8.30-12.00

Apertura del giovedì:

- invernale (dal 15/09 al 31/05)

15.00-18.00

Meteo Castel del Rio

Valuta questo sito