Tu sei qui: Home / Notizie / Evidenza / CORONAVIRUS - estese a tutta Italia le misure più restrittive

CORONAVIRUS - estese a tutta Italia le misure più restrittive

Spostamenti fuori dal comune di residenza solo per lavoro, salute, necessità. Scuole ferme fino al 13 aprile

Decreto cura italia - scadenza carta di identità prorogata dal DL "Cura Italia": validità fino al 31 agosto p.v.

 

 

 

 

 A seguito del dpcm 11 marzo 2020 e dell'ordinanza n. 34 Presidenza Regione Emilia Romagna del 12.03.2020 , prontuario per chiarimenti e ordinanza n. 35 Presidenza Regione Emilia Romagna del 14.03.2020

 L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE RACCOMANDA

agli esercenti le attività commerciali di porre in essere in via precauzionale sino al 03.04.2020, al fine di contrastare e contenere il virus COVID-19 e in esecuzione ed applicazione di quanto prescritto dal D.P.C.M. 04.03.2020, tutte le misure igienico-sanitarie a tal fine idonee, con particolare riferimento a quanto sotto elencato (in via esplicativa e non esaustiva):

 a)   sospensione dell’esercizio dell’attività di giochi leciti e di intrattenimento e svago di gruppo (quali ad es. gioco delle carte, giochi di società, ecc.);

 b)  sospensione della messa a disposizione degli utenti e frequentatori a libera consultazione  di quotidiani, giornali, riviste, ecc.;

 c)   effettuazione di costante pulizia con prodotti idonei (a base di cloro o alcool) di tutte le apparecchiature ed attrezzature utilizzate da utenti e frequentatori delle specifiche attività in maniera condivisa e/o promiscua (quali ad es. tastiere, touch screen, penne, ecc.);

 d)  effettuazione di costante pulizia con prodotti idonei (a base di cloro o alcol) di tutti i locali, arredi, attrezzature ed apparecchiature adibiti all’accesso e sosta del pubblico e dei frequentatori, con particolare attenzione alle aree, zone e attrezzature che, per loro natura, sono soggette a un maggior contatto con le mani (quali ad es. maniglie, desk, banchi, aree cassa, ecc);

 e)   agli utenti e ai clienti delle attività, di mantenere la distanza minima di un metro e di usare le precauzioni già note circa il contatto fisico (ad es. non stringersi la mano)

 AVVISA infine

 che la presente raccomandazione è resa nota al pubblico mediante pubblicazione all’Albo Pretorio on line del Comune di Castel del Rio www.comune.casteldelrio.bo.it

 

Prosegue la sospensione fino al 03 aprile 2020. In osservanza a quanto disposto dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri sulle misure per il contrasto alla diffusione del Coronavirus, sospensione dell’attività di tutte le scuole di ogni ordine e grado, asili nido, Università, musei, manifestazioni ed eventi, attività sportive e procedure concorsuali.

Faq su emergenza Covid19 in continuo aggiornamento http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

La Regione Emilia Romagna ha pubblicato on-line vario materiale informativo e di prevenzione sul Coronavirus, realizzato dai soggetti diversi, in più lingue e rivolto alle persone straniere: https://sociale.regione.emilia-romagna.it/intercultura-magazine/notizie/covid-19-cosa-ce-da-sapere-in-diverse-lingue

TUTTA L'ITALIA ZONA PROTETTA 

A seguito del Decreto Presidenza del Consiglio dei Ministri (D.P.C.M.) del 09.03.2020 dal 10 marzo al 3 aprile tutta l'Italia diventa "zona protetta".
Lo scopo del provvedimento è limitare il più possibile gli spostamenti, a maggior ragione se non necessari, ribadendo il rispetto delle le norme igenico sanitarie.
Le norme contenute all'art. 1 del dpcm 08/03/2020 vengono estese a tutto il territorio nazionale
In particolare:
❗️Evitare su tutto il territorio nazionale gli spostamenti a meno che non siano motivati da: comprovate ragioni di lavoro, casi di necessità e motivi di salute.
❗️Evitare spostamenti non necessari tra comuni della provincia di Bologna, limitare gli spostamenti all'interno del nostro territorio comunale. 
❗️Non uscire di casa con problemi respiratori e febbre superiore ai 37,5°.
❗️Sono vietati gli assembramenti sia negli spazi aperti sia nei locali aperti al pubblico. I ristoranti potranno fare solo consegne a domicilio
❗️ Tutte le attività scolastiche saranno sospese in tutta Italia fino al 3 aprile.
Diamoci una mano a vicenda, prestiamo attenzione ai nostri comportamenti ed aiutiamo gli altri a comportarsi in modo corretto. Ciascuno di noi può e deve essere di buon esempio per gli altri.
Ciascuno faccia la sua parte, se tutti rispettiamo le regole sarà più facile uscire da questa emergenza.
Non è facile, ma si può fare.

e ordinanza Regione E-R N. 31 DEL 09.03.2020

Coronavirus. Apertura di bar e attività di ristorazione esclusivamente dalle 6 alle 18 estesa a tutta l'Emilia-Romagna: nuova ordinanza firmata dal presidente Bonaccini

La misura in vigore da domani10 marzo, e fino al 3 aprile. Anche eventi sportivi (e allenamenti) a porte chiuse permessi ai soli atleti professionisti, non più agli agonisti, in tutte le province. E dall'11 marzo, taxisti e NCC dovranno indossare mascherina e guanti


Durante l’apertura, resta l’obbligo a carico del gestore di predisporre le condizioni per garantire la possibilità del rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, con sanzione della sospensione dell'attività in caso di violazione.
 
L’Ordinanza prevede l’estensione alle quattro province, e quindi la validità in tutto il territorio regionale, di una seconda misura. Quella relativa alla sospensione di eventi e competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati: sempre da domani, allenamenti compresi, saranno consentiti solo agli atleti professionisti e di categoria assoluta che partecipano ai giochi olimpici o a manifestazioni nazionali o internazionali, purché all'interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all'aperto senza la presenza di pubblico. In precedenza, tale possibilità nelle quattro province era concessa anche agli atleti agonisti.
 
Infine, l’atto del presidente della Regione prevede che taxisti e autisti di mezzi a noleggio con conducente debbano indossare mascherina e guanti, e si raccomanda loro di eseguire con regolarità sanificazioni del veicolo. Quest’ultima misura sarà in vigore da mercoledì 11 marzo, per consentire loro di acquisire quanto necessario.


Vedi Decreto Presidenza del Consiglio dei Ministri (D.P.C.M.) del 08.03.2020

Vedi Decreto Presidenza del Consiglio dei Ministri (D.P.C.M.) del 04.03.2020

Vedi Decreto Presidenza del Consiglio dei Ministri (D.P.C.M.) del 01.03.2020

Vedi ordinanza Ministero della Salute del 23.02.2020

Chiarimenti applicativi in merito all’Ordinanza contingibile e urgente n. 1

Decreto Presidente Giunta Regionale n. 17/20 per chiarimenti applicativi in merito all’ordinanza contingibile e urgente 23 febbraio 2020 n. 1

Informativa per ridurre il contagio - 10 comportamenti da seguire

Approfondimenti

www.regione.emilia-romagna.it - comunicato completo

www.regione.emilia-romagna.it/agenzia-di-informazione-e-comunicazione

www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

Aggiornamento sito Ministero salute

Materiale Informativo e Decalogo su Coronavirus _Covid-19 (aggiornato al 27.02.2020)

Coronavirus - Indicazioni ai cittadini che presentano sintomi simil-influenzali e contatti per informazioni

 Si ricorda ai cittadini che presentano sintomi simil-influenzali (febbre, raffreddore, mal di gola, tosse, difficoltà a respirare, …) di:

-non recarsi al Pronto Soccorso;

-non recarsi direttamente all’ambulatorio del proprio medico o pediatra di famiglia, ma chiamare il curante al telefono per avere tutte le indicazioni necessarie.

 Queste misure sono importanti per evitare eventuali contagi.

 Per informazioni o dubbi su comportamenti da tenere per prevenire e contrastare la diffusione del Coronavirus, i cittadini possono contattare:

 - il Numero Verde regionale 800 033 033, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18 e il sabato dalle 8.30 alle 13;

- il numero del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl di Imola, tel. 0542604959, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18, sabato dalle 8 alle 13.

Questo numero va contattato anche da chiunque faccia ingresso nel territorio del Circondario e che negli ultimi 14 giorni abbia sostato o sia transitate nelle zone di contenimento della diffusione del Coronavirus (territori comunali di Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D'Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini, Vò Euganeo) o nelle aree estere in cui è presente l’epidemia, secondo le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

 

L’Amministrazione Comunale

pubblicato 24/02/2020 09:10, ultima modifica 03/04/2020 09:14
Contatti

ufficio  SEGRETERIA - PROTOCOLLO

Via Montanara, 1
40022 Castel del Rio (BO)

TELEFONO 0542 / 95906

FAX 0542 / 95313

EMAIL

ORARI

lun-mar-gio-ven

8:30-12:30

mercoledì 8.00-12.30

sabato 8.30-12.00

Apertura del giovedì:

- invernale (dal 15/09 al 31/05)

15.00-18.00

Meteo Castel del Rio

Valuta questo sito